• {{searchSuggestions.title}}

Chiara ottimizza la produzione modulando il prezzo di vendita dell’energia

Chiara ottimizza la produzione modulando il prezzo di vendita dell’energia

{{item.title}}

Chiara, energy manager in un fondo, è sposata da 10 anni con Paolo, interior designer.

Il fondo per il quale lavora possiede un ampio parco impianti FRNP e lei vorrebbe ottimizzarne il ricavo.

L’anno scorso Chiara ha concluso un PPA a prezzo fisso ma l’aumento dei prezzi di mercato registrati nel corso dell’anno le ha suggerito alcune riflessioni.

Chiara vorrebbe mantenere i vantaggi offerti da un prezzo fisso, ma ha dei dubbi su come agire. Ne parla con il marito Paolo che non conosce il mondo dell’energia, ma sa che Chiara vuole sempre fare tutto a modo suo e non chiedere supporto a nessuno: «Non sarà arrivato il momento di contattare degli esperti?» le chiede. Chiara si convince che è fondamentale affidarsi a qualcuno di competente e si rivolge al Global Energy and Commodity Team.

Il desk power del Global Energy and Commodity Team mostra a Chiara le soluzioni che la società mette a disposizione delle proprie controparti. Chiara decide di optare per un PPA a prezzo indicizzato con possibilità di fissare, se necessario e per periodi variabili, il prezzo a un valore fisso. Avrebbe anche potuto scegliere un semplice PPA a prezzo indicizzato sovrapponendogli la vendita finanziaria di un profilo.

Chiara, che è una professionista nel mercato dell’energia e in campo di produzione da FRNP, ha trovato perfetta per le sue esigenze tale soluzione e, ripensandoci, ha capito che a volte è importante affidarsi alla professionalità di team come quello del Global Energy and Commodity Management: è grazie a loro che è riuscita a modulare nel corso dell’anno il prezzo di vendita dell’energia elettrica e massimizzare i ricavi. E se il prossimo anno le esigenze saranno diverse, sceglierà di nuovo l’opzione a prezzo fisso.

Scopri di più sui Power Purchase Agreement o Financial Power Purchase Agreement

Prodotti correlati