Power Purchase Agreement

Gestione della programmazione e dei rischi legati alla produzione da fonte rinnovabile.

Contattaci

 

Caratteristiche del Prodotto

Il Power Purchase Agreement (PPA) è un contratto fisico che prevede il ritiro dell’energia prodotta da impianti a fonti rinnovabili. Il PPA affida all’acquirente la gestione degli sbilanciamenti, oltre alla fornitura di una serie di servizi di energy management quali la previsione della produzione, la definizione e la trasmissione giornaliera delle offerte verso i mercati dell’energia; la consuntivazione, la rendicontazione e l’incasso dei ricavi dalla vendita dell’energia, la gestione di tutte le partite economiche verso i mercati, il gestore di rete e il distributore locale, il ritiro delle Garanzie d’Origine ed il reporting REMIT. Se concluso ad un prezzo fisso, il PPA consente inoltre di fissare il prezzo di vendita dell’energia prodotta da impianti a fonti rinnovabili per un periodo di tempo prestabilito garantendo la copertura dalla volatilità del prezzo dell’energia.

Risparmio tempo
Gestione dei rapporti con GME, GSE e TERNA in carico all’acquirente.
Contenimento del rischio nel regime di sbilanciamento
Riduzione del rischio di pagamento dei corrispettivi di sbilanciamento.
Riduzione dell'esposizione alla volatilità del mercato
Contenuta esposizione alla variabilità del prezzo dell’energia.

 

Il PPA può essere classificato e strutturato sulla base di diversi criteri:

1) Gestione del regime di sbilanciamento

  • PPA con oneri/ricavi dello sbilanciamento in carico al produttore
  • PPA con oneri/ricavi dello sbilanciamento in carico all’acquirente

 

2) Gestione del rischio prezzi

  • PPA a prezzo fisso
  • PPA a prezzo indicizzato al prezzo zonale
  • PPA con margin sharing
  • PPA a prezzo indicizzato al prezzo zonale con possibilità di fixing

Non sai cosa scegliere?

Contattaci o scopri il prodotto più adatto alle tue esigenze.